sabato 16 ottobre 2010

Le belle notizie

Tutti i giorni guardo almeno un TG e tutti i giorni le cose che si sentono sono sempre le stesse: la politica, gli omicidi, le aggressioni, i problemi climatici, gli incidenti..... Raramente capita di sentire belle notizie, e non parlo di gossip, ma di notizie veramente belle, che raccontano qualcosa di positivo.
E allora,
quando capita, diventa un evento mediatico.
Il salvataggio dei 33 minatori cileni ha visto spettatori da tutto il mondo seguire questo evento in diretta. Alcuni sostengono che sia morboso da parte della gente. Personalmente non sono d'accordo. Sono convinta che la gente abbia veramente bisogno di belle notizie, in mezzo a tutte le brutture da cui siamo circondati. E allora ben venga il salvataggio dei 33 minatori, ed un grazie particolare va a quelle persone che hanno lavorato giorno e notte per mettere la parola fine all'incubo di questi sepolti vivi, a quelle persone che sono riuscite in metà del tempo previsto all'inizio, a portare a termine questo incredibile salvataggio, e che hanno fatto in modo che, per una volta, il TG abbia dato una bella notizia: tutti salvi, tutti vivi, tutti che possono tornare alle loro famiglie. E per una volta, vedere un bambino piangere è stato bello, perché piangeva per la gioia di poter essere ancora abbracciato dal suo papà!

1 commento:

Gianni Senaldi ha detto...

Sempre grande la mia Manu