lunedì 17 gennaio 2011

L'amore di un cane

Questione di pelle

-Che cane buffo! E dove l' hai trovato? -
Er vecchio me rispose: - è brutto assai,
ma nun me lascia mai: s'è affezzionato.
L'unica compagnia che m'è rimasta,
fra tanti amichi, è 'sto lupetto nero:
nun è de razza, è vero,
ma m'è fedele e basta.
Io nun faccio questioni de colore:
l'azzioni bone e belle
vengheno su dar core
sotto qualunque pelle.

In realtà pensavo di pubblicare questa poesia di Trilussa, per agganciarmi ad un argomento diverso. È abbastanza evidente qual'è il significato.
Però,  proprio questa sera mentre stavamo cenando, mia mamma ha accennato ad un fatto che poi ho potuto seguire al telegiornale: nell'inferno d'acqua del Brasile un cane continua a vegliare la tomba della sua compagna umana. Mi rendo conto che, di fronte alla morte di tante persone tra cui molti bambini, può sembrare ridicolo parlare della fedeltà di un cane. Dobbiamo però ricordare che proprio in queste occasioni molti cani sono impegnati in prima linea. Terremoti, crolli, valanghe e non solo, (non dimentichiamo i cani impegnati con l'Esercito e con le Forze dell'ordine) l'utilizzo e l'aiuto dei cani per certe cose è diventato indispensabile. Quindi perché non parlare anche di loro?
Leao continua a vegliare la tomba della sua padrona, forse aspetta il suo ritorno perché non sa cos'è la morte,  continua ad amarla di un amore incondizionato, un legame che neppure la morte è riuscita a spezzare.


Leao

L'articolo dell'etologo Danilo Mainardi sul Corriere di oggi, 17 gennaio 2011

5 commenti:

La Comtesse ha detto...

Mi ha molto colpita questa storia di "ordinario - straordinario" amore...
loredana

Emanuela ha detto...

Grazie Loredana...

Eleonora ha detto...

grazie del tuop passaggio.
questa storia è adorabile.
e la foto...muove i miei sentimenti!

un bacione a te e il maritozzo

chicca ha detto...

Come sempre, abbiamo molto da imparare dagli animali, noi umani....

Cannella ha detto...

Son passata per "caso".....e come si fa a non restare commossi da questi angeli con la pelliccia.....e..che belli i mici nel post lassù......